- Desideri vivere di massaggi e fare di questa passione una fonte stabile di guadagno? Entra nella nuova:

Università del Massaggio

Il percorso interattivo che in soli 12 mesi ti trasforma in un Massaggiatore Professionista e - grazie a un "vantaggio sleale" che avrai su chiunque altro - ti apre le porte verso la carriera soddisfacente che meriti (nonostante la concorrenza sempre più grande e spietata), GARANTITO!

Clicca sul Bottone qui sotto se desideri ottenere tutte le informazioni

Ciao, sono Francesco Ciaccia e se desideri fare del massaggio la tua entusiasmante carriera colma di soddisfazioni (che tra le altre cose ti permetta, perché no, di stare tranquillo anche dal punto di vista economico)…

Ti chiedo la cortesia di drizzare un attimo le orecchie perché questo potrebbe essere il messaggio più importante che sentirai oggi e – chissà – magari potrebbe persino dare una svolta netta alla tua vita.

Non importa che tu sia alle prime armi e ti sia appena affacciato a questo mondo, o che tu stia già massaggiando da diverso tempo senza purtroppo aver ancora avuto modo di vedere la carriera dei tuoi sogni sbocciare.

Dopo aver dato una mano in questi anni a oltre 40.000 studenti a farsi strada (chi più chi meno) in questo panorama e a conquistare la carriera di successo a cui ambivano, mi viene da dirti che se senti ardere dentro di te il desiderio di aiutare gli altri…

Ciò che ti sta separando dal realizzarti come massaggiatore sono principalmente 3 ostacoli

Qualsiasi operatore olistico si è ritrovato prima o dopo ad affrontare questi tre grattacapi.

E a mio avviso, superarli o meno, deciderà quale futuro ti attende.

Se un’emozionante carriera ricca di soddisfazioni, dove ogni giorno ti alzi dal letto sapendo che sarà una nuova avventura perché imparerai di continuo qualcosa di nuovo e riuscirai a migliorare la vita di decine (se non addirittura centinaia) di persone.

O se rimarrai con la paura di non essere abbastanza bravo per risolvere le eventuali problematiche dei tuoi clienti, se ti sentirai stressato perché non riesci a staccare mai completamente la testa dal lavoro e ti chiederai qual è la prossima tecnica che dovresti imparare e se non riuscirai a trarne uno stipendio dignitoso a fine mese.

Ma quali sono questi tre ostacoli?

Eccoli qui:

Quante casistiche sei in grado di risolvere e quanto riesci davvero ad aiutare il cliente che affida la cura del proprio benessere nelle tue mani;

Come puoi emergere tra la folla di operatori olistici presenti là fuori (tra chi ormai ha accumulato anni di esperienza e di cui le persone si fidano ciecamente, chi opera abusivamente, chi si svende a prezzi a dir poco ridicoli e così via) e distinguerti da tutti loro dando una valida ragione ai tuoi potenziali clienti di cercarti;

E infine come puoi creare il tuo bacino di clienti fedeli - o di “fan”, come piace chiamarli a me - disposti a farsi trattare da te (e soltanto te)... e renderli immuni ai colpi bassi della concorrenza in cerca di soffiarteli da sotto il naso.

Per questo insieme di motivi uno dei consigli che ho sempre dato ai miei studenti è di non indossare i paraocchi come i cavalli ma di stare sempre di ampie vedute.

Il segreto sta nell'abbracciare un
"approccio multidisciplinare"

Ovvero, non limitarti a una singola manovra, bensì espandere il tuo repertorio in modo tale da aiutare il cliente contro quante più casistiche possibili.

Perché come vedrai tra un attimo, le problematiche che rientrano nelle competenze di un massaggiatore sono diverse… e uno dei timori che in questi anni i miei studenti mi hanno confessato avere più spesso – e li capisco perché lo avevo pure io – è la paura di non essere capace di aiutare a fondo il cliente contro il proprio problema.

 

E come biasimarli?! L’imbarazzo che si prova in quel momento ti travolge come uno tsunami e per la testa può passarti un singolo pensiero “adesso vorrei tanto sparire”.

 

Diventa in grado di trattare i fastidi di chi si affida a te, dona loro il benessere desiderato e vedrai che i tuoi clienti non faranno altro che continuare a tornare da te, ancora e ancora. E ti do la mia parola che niente e nessuno potrà mai mettersi di mezzo tra di voi.

 

E purtroppo non basta il singolo video-corso o l’evento dal vivo di turno per acquisire un bagaglio personale tale da veder fiorire la carriera rosea che desideri.

 

Certo, i singoli video-corsi e i weekend dal vivo sono utili per approfondire le manovre, rimanere aggiornato e perfezionarti (noi in primis li divulghiamo). Infatti, sono ottimi una volta che sei già a buon punto con la tua carriera e vuoi restare sulla cresta dell’onda.

 

Ma se invece stai muovendo i primi passi nel mondo del massaggio o comunque ancora non ne ricavi una fonte stabile di guadagno… allora a mio avviso il singolo video-corso o evento dal vivo è limitante.

 

Quello che ti serve è un’enciclopedia completa che ti spiega come funziona il mondo del massaggio.

Ti occorre qualcuno che si trovava nella tua stessa situazione – e che ce l’ha fatta prima di te – che ti prenda per mano e ti mostri dalla A alla Z quali sono tutti i passi da compiere per iniziare a operare come massaggiatore, certificarti come professionista, attirare clienti a più non posso (e trasformarli in fan) e veder finalmente il tuo sogno diventare realtà.

 

Per questa ragione – come ti ho annunciato all’inizio di questa pagina – è adesso nata la nuova Università del Massaggio.

Prima di andare avanti però lascia che mi presenti...

Ciao, sono Francesco Ciaccia e opero nel settore olistico dal 1998, dove ho iniziato ad esercitare la professione dal mio studio a Gorizia.

Ho avuto la fortuna di iniziare a formarmi presto, avevo appena diciannove anni.

E questo mi ha aiutato ad accumulare l’esperienza necessaria a migliorarmi e perfezionarmi come massaggiatore.

E finalmente, giunto al culmine della mia carriera, nel 2012, ho deciso di trasmettere tutte le conoscenze e le manualità apprese a chi aspirava intraprendere la via dell’operatore olistico.

Ho così avviato ZoneRiflesse, che oggigiorno conta oltre 40.000 studenti entusiasti in tutta Italia (alcuni anche oltre oceano).

E sono orgoglioso di poter dire che, tra le altre cose, sono anche inventore del Massaggio Metamerico®.

L’unica tecnica in grado di riequilibrare lo stato emotivo dei tuoi clienti in quanto agisce sui metameri (fasce ricche di sistema nervoso autonomo).

Penso che questi traguardi siano parte del motivo per cui nel corso degli anni sempre più operatori olistici hanno iniziato a identificarmi come una delle massime autorità in Italia per quanto riguarda il mondo del massaggio.

E se desideri vivere di massaggi e fare della tua passione una fonte stabile di guadagno, ti prego di credermi quando dico che non esiste momento migliore di adesso.

Perché per la prima volta in assoluto ora hai la possibilità di essere preso per mano – da chi si trovava nella tua stessa situazione prima di te ed è riuscito a realizzarsi – e di essere guidato verso la carriera dei tuoi sogni.

Lascia che ti presenti…

Il percorso interattivo che in soli 12 mesi ti trasforma in un Massaggiatore Professionista e – grazie ad un “vantaggio sleale” che avrai su chiunque altro – ti apre le porte verso la carriera soddisfacente che meriti

Consentimi di dire che non esiste nulla del genere in Italia. E, come anticipato prima, non si tratta di un video-corso. Né di un evento dal vivo. Tanto meno di un pacchetto di video-corsi.

Si parla di un vero e proprio percorso formativo dove verrai seguito in tutto e per tutto fino a trasformarti in un massaggiatore professionista nel fior della sua carriera.

Infatti, all’interno dell’Università del Massaggio non solo verrai rigorosamente istruito, ma potrai beneficiare anche di un “vantaggio sleale” (che ti mostrerò tra un istante) che ti posizionerà un passo avanti a tutta la tua concorrenza in modo da avviare la carriera che desideri nella maniera più sicura e veloce possibile.

Andiamo però per gradi.

Cosa ti aspetta all'entrata dell' Università del Massaggio

La prima cosa che sblocchi se riuscirai a partecipare al programma è il percorso formativo di 12 mesi che include tutte (ma proprio TUTTE) le tecniche e manualità che faranno di te un massaggiatore in grado di trattare qualsiasi problematica che rientra nelle competenze di un operatore olistico.

In pratica…

Ogni mese (per 12 mesi) sbloccherai l'accesso a una o più tecniche di massaggio

In aggiunta, assieme alle lezioni online riceverai a casa anche i materiali cartacei e i poster per poter approfondire le tecniche in questione.

E al termine di questi 12 mesi sarai praticamente un massaggiatore professionista fatto e finito, in grado di aiutare i tuoi clienti come pochi altri là fuori.

Infatti, per incoronare il tuo traguardo, a seguito di un esame finale verrai certificato come Massaggiatore Professionista (ti parlerò meglio di questo tra un istante).

Prima, ecco le lezioni a cui avrai accesso ogni mese:

MESE 1: Massaggio Base e Metamerico

Come dice il nome, il video-corso sul Massaggio Base ti da le basi del massaggio.

Ti insegna quindi a muovere i primi passi nel mondo del massaggio e ad eseguire un buon massaggio rilassante.

All’interno del programma scoprirai:

  • Le 4 manualità fondamentali che ti consentiranno di eseguire il tuo primo massaggio già da stasera;

  • Il modo corretto di utilizzare le mani per sciogliere – come per magia – le tensioni dal corpo dei tuoi clienti;

  • Sapevi che un italiano su due soffre di problemi alla cervicale? Ecco come sradicarli grazie a questa semplice tecnica;

  • Come eseguire un massaggio ai piedi per trasmettere benessere su tutto il corpo;

  • Dovresti eseguire un massaggio a tutte le persone che te lo richiedono? NO! Ecco quali sono le situazioni in cui devi tassativamente rifiutare il trattamento;

  • I vantaggi poco conosciuti di effettuare un trattamento nella zona addominale;

  • E molto, molto altro ancora…

Il Massaggio Metamerico® invece è la manualità di cui sono l’autore e di cui ZoneRiflesse possiede il marchio registrato.

Questo significa che NON puoi trovarla altrove.

Ora, se mi segui da un po’ sono convinto che mi hai sentito parlarne più di una volta.

Ed il motivo è semplice…

Il Massaggio Metamerico® rappresenta l’unica tecnica che ti permette di lavorare sui “metameri”.

I metameri sono fasce orizzontali spesse circa 5 cm che si trovano nella schiena.

Queste bende, che sono 10 in totale, sono ricche di sistema nervoso autonomo.

Infatti, non solo ogni fascia si dirama verso un organo specifico, ma ad ogni metamero corrisponde anche un’emozione.

Alla gioia corrispondono i metameri della tiroide, del cuore e dell’intestino tenue.

Alla tristezza quello dei polmoni e dell’intestino crasso.

Alla rabbia quello del fegato e della cistifellea.

Alla preoccupazione quello della milza e dello stomaco.

E alla paura la fascia dei reni e della vescica urinaria.

Ora, quando un’emozione viene repressa, il metamero corrispondente si tende e perde la capacità di comunicare con la sua parte del corpo a cui è connesso.

Ciò che accade è simile a un aereo che perde la connessione con la torre di controllo e plana in aria senza punti di riferimento.

Il rischio di incidente durante la fase di atterraggio è molto alto.

Allo stesso modo, quando la comunicazione tra organo e metamero è disturbata, lo stesso organo rischia di essere danneggiato.

Ad esempio, una sensazione di tristezza trattenuta potrebbe causare difficoltà respiratorie, ansia e dolore toracico.

La paura potrebbe portare a mal di schiena o incontinenza.

E la preoccupazione porta a addome gonfio e mal di schiena.

Dunque…

Essere in grado di trattare i metameri non solo ti consentirà di liberare le emozioni trattenute, ma ti permetterà di riequilibrare il benessere fisico della persona.

Il video corso dura oltre 5 ore ed è suddiviso in 14 lezioni (più tre extra).

Le prime tre lezioni sono dedicate alla teoria e ti permetteranno di comprendere i principi dietro a questa manualità.

Dalla quarta lezione in poi, svisceriamo nel profondo la tecnica e la mettiamo in uso sotto ogni punto di vista possibile.

E anche se l’ho girato ormai qualche annetto fa, la tecnica è spiegata in maniera chiara e semplice e le riprese ti garantiscono una visione completa delle manualità.

Per questa ragione ti dico che nonostante i notevoli benefici che il Massaggio Metamerico® dona, è in realtà davvero semplice da imparare.

MESE 2: Riflessologia 1 e Riflessologia 2

Probabilmente sai che la parte su cui si concentra questa manualità è il piede.

Nella Riflessologia, il piede prende la funzione di un joypad in grado di controllare le funzioni vitali della persona.

Potresti infatti sapere che ad ogni punto che tocchi corrisponde un determinato organo.

All’alluce ad esempio, corrisponde il cervello, per questa ragione se applichiamo pressione in questa zona possiamo influenzare la loro sfera emotiva, riducendo ansia e stress.

Se ci avviciniamo al centro del piede troviamo invece il collegamento con i reni, che ti permette di migliorare le loro funzioni urinarie.

Mentre a quella del tacco si associa il nervo sciatico, quest’ultimo ti consente di dare sollievo a coloro che soffrono il mal di schiena.

Difatti la Riflessologia ha diverse funzioni, nel complesso però possiamo dire che ti consente di riequilibrare l’organismo del tuo cliente, aiutarlo a rilassarsi e a provare una sensazione di benessere.

E negli ultimi due secoli, ricercatori di tutto il mondo hanno approfondito le potenzialità di questo trattamento, ed hanno scoperto che la Riflessologia possiede come l’effetto di un “rilassante naturale” sul sistema nervoso.

Perciò:

  • Fa sentire le persone meno stressate, più calme e serene;

  • Diminuisce l’ansia anche a coloro che stanno affrontando un trauma come un lutto o un intervento chirurgico invasivo come quello al cuore;

  • Riduce i dolori del travaglio, i dolori da artrite e allevia anche sintomi come fatica e formicolii sulla pelle in pazienti affetti da sclerosi multipla;

  • Può contrastare l’invecchiamento cellulare nelle persone anziane;

  • Aiuta a rasserenare i bambini iperattivi e placare crisi di pianto, paure o angosce inespresse;

  • E migliora la fertilità maschile e femminile e l’attività sessuale della coppia.

Pertanto, sono diversi i problemi che sarai in grado di trattare grazie a questa manualità.

E nel primo livello imparerai a padroneggiare le tecniche base della Riflessologia plantare.

Scoprirai quando e dove intervenire sul corpo del tuo cliente, e quando invece evitare il trattamento…

Come individuare e stimolare le zone riflesse delle articolazioni di spalle, braccia, anche, ginocchia, gambe…

E molto altro ancora.

Qui ci dedichiamo a cercare le zone d’interesse, a saperle individuare in maniera corretta, come stimolarle, quali problemi si possono risolvere e quali benefici si possono donare.

Mentre nel secondo livello capirai invece come applicare la Riflessologia Plantare nei suoi aspetti più dettagliati.

Apprenderai come fare una “diagnosi”. La diagnosi è ciò che ti permette di capire qual è la problematica principale delle persone.

Sarai dunque in grado di valutare le condizioni del cliente in base a dove si forma un callo, una secchezza, una congestione, una verruca o una qualsiasi modifica ossea alla pianta del piede e riuscirai a capirne le problematiche che ne derivano.

Scoprirai inoltre quali sono gli aspetti psicosomatici coinvolti e come influiscono sul corpo.

In questo modo, potresti anche sorprendere il tuo cliente perché saprai tu per primo ciò di cui ha bisogno senza che sia lui a dirti i suoi problemi.

MESE 3: Linfodrenante e Gravidanza infantile

A cosa serve il linfodrenaggio? La maggior parte delle clienti lo richiede per:
  • Eliminare, o ridurre, l’inestetismo della cellulite e per sgonfiare parti del corpo con eccessi di acqua (come ad esempio gambe, glutei e addome);

  • Migliorare tutte le infiammazioni articolari che causano dolore;

  • Sgonfiare una parte troppo gonfia di acqua (come gambe, piedi, braccia, addome e collo);

  • Risolvere il problema della cellulite;

  • Migliorare la pelle del corpo;

  • Per tutte le persone che prendono farmaci e si trovano intossicati da questi;

  • Migliorare gli edemi;

  • Trattare quei mal di schiena causati da infiammazione;

  • Come trattamento estetico per modellare il corpo;

  • Migliorare l’ipertensione;

  • Anche come massaggio rilassante;

  • Contrastare l’insonnia;

  • Preparare i tessuti ad un intervento chirurgico (eliminazione dei liquidi in eccesso e riattivazione della microcircolazione capillare);

  • E altro ancora.

Per quanto riguarda invece il massaggio in gravidanza devi sapere che c’è sempre più richiesta di farsi massaggiare durante i 9 mesi. Gli stessi medici lo consigliano alle donne in “dolce attesa”.

E all’interno del video-corso sul Massaggio in Gravidanza scoprirai le tecniche per massaggiare la donna in gravidanza dal 1° al 9° mese.

Troverai la spiegazione delle varie fasi di gravidanza suddiviso in 3 Trimestri (a cura dell’ostetrica Alessia Sdrigotti).

Ti verranno poi mostrati i vari psicosomatismi della donna in gravidanza, come trattarli e le ripercussioni sul neonato se trascurati.

E come aiutare la donna a vivere un parto il meno doloroso possibile e naturale.

In aggiunta, incluso col Massaggio in Gravidanza ricevi anche il Massaggio Infantile. Tecnica che consiste soprattutto nell’andare delicatamente a stimolare le varie parti del corpo dei bambini, fin da neonati, per aiutarli a sviluppare le loro capacità fisiche e potenziare il legame con i genitori.

Diversi studi hanno dimostrato che questi trattamenti permettono ai bambini di avere una crescita ponderale più armonica, inoltre sono stati riscontrati dei miglioramenti a livello visivo, minori possibilità di fratture ossee in particolare per i prematuri e i piccoli sviluppano meglio la loro coordinazione motoria e neurologica.

MESE 4: Tecniche Vertebrali e Coppettazione

In Italia c’è una grossa confusione su ciò che gli operatori OLISTICI possono e non possono fare.

Quello che ti posso dire è questo: GLI OPERATORI OLISTICI NON POSSONO FARE MANIPOLAZIONI VERTEBRALI.

Tuttavia, possono avere un approccio molto morbido alla colonna vertebrale.

Studiare l’anatomia, la fisiologia di quest’ultima e quali possono essere le tecniche che danno sollievo non è reato! E sarà mio compito nel guidarti nell’apprendimento e nell’esecuzione di ogni manovra olistica.

Attraverso questo corso imparerai:

  • Come padroneggiare le tecniche avanzate della Tecnica Vertebrale al fine di aiutare al meglio a riequilibrare la postura dei tuoi clienti;

  • Quando e dove intervenire per con questa tecnica per eliminare – o perlomeno ridurre – il problema alla persona nel più breve tempo possibile;

  • E quali sono i singoli passaggi da fare con la Tecnica Vertebrale e in quale ordine farli.

Invece, nel video-corso di Applicazione Coppette estetico-funzionali scoprirai come “scollare” i tessuti con molta più facilità e in maniere molto più efficace grazie all’utilizzo delle coppette in silicone e quelle in plastica.

Essere in grado di scollare i tessuti è una pratica fenomenale non solo per i benefici che dona alla salute della persona (che vedremo tra un attimo), ma anche per l’effetto estetico di “ringiovanimento” che segue al trattamento.

E con questo programma imparerai:

  • La origine della tecnica di coppettazione e come mai è così efficace;

  • I tipi di coppettazione sia estetica che funzionale;

  • Gli effetti dell’applicazione delle coppette sugli inestetismi (come la cellulite);

  • Quando utilizzare le coppette e quando al contrario sarebbe meglio evitare e ricorrere ad altre tecniche;

  • L’uso delle coppette su addome, braccia, viso, collo e décolleté;

  • L’uso delle coppette su gamba anteriore, gambe posteriori e glutei, schiena e spalle
A differenza di molte altre tecniche, questo video-corso oltre a trattare specifiche problematiche della persona, la aiuta anche dal punto di vista estetico (il che è sempre ben accetto).

MESE 5: Tecniche di Sblocco Immediate

Tecniche di Sblocco Immediate rappresenta il video-corso che ti aiuta a risolvere (il più delle volte già dalla prima seduta) ben 21 problematiche differenti.

E si parla di manovre che lavorano sia sull’aspetto fisico che emotivo della persona.

Quindi, una volta imparate, ti consentiranno di riequilibrare l’organismo del cliente nel suo complesso.

Ed ecco cosa imparerai nello specifico:

1. Sblocco nervo trigemino;

2. Sblocco reflusso gastrico;

3. Sblocco stitichezza;

4. Trattamento cistite;

5. Trattamento per smettere di fumare;

6. Trattamento sudorazione eccessiva mani e piedi;

7. Trattamento alopecia;

8. Trattamenti per l’aumento del latte nelle neo-mamme;

9. Trattamento alitosi e carie frequenti;

10. Trattamento crampi frequenti;

11. Trattamento sonnambulismo – bruxismo;

12. Trattamento incubi frequenti;

13. Trattamento problematiche prostata;

14. Sblocco emiparesi facciale da freddura;

15. Sblocco impotenza psichica – frigidità – aumento del desiderio sessuale;

16. Sblocco psoriasi;

17. Trattamento della lingua per intervenire sulle prime cervicali;

18. Trattamento stanchezza cronica;

19. Trattamento allergie ai pollini;

20. Trattamento allergie alimentari;

21. Sblocco neuroma di Morton.

Per ogni problematica, troverai un video dedicato (21 in totale) a spiegarti in maniera chiara e semplice come risolvere il problema del cliente e che ti guiderà passo-passo nell’esecuzione della manovra.

MESE 6: Riflessologia 3 e Trattamenti Specifici

Col sesto mese si arriva al terzo e ultimo livello di riflessologia.

Qui è dove finalmente comprendi a fondo la riflessologia e ne sei diventato ormai un esperto a tutti gli effetti.

Ed ogni manualità, ogni problema che questa tecnica può risolvere e ogni beneficio che può portare sono ormai parte delle tue competenze.

Di quali problematiche parlo?

Di questi trattamenti:

  1. Per il riequilibrio dell’umore;

  2. Per il ripristino del sonno;

  3. Per il mal di testa;

  4. Per il riequilibrio dell’attività cardiaca;

  5. Per il riequilibrio del ciclo mestruale;

  6. Per gli stati di agitazione;

  7. Per il riequilibrio del metabolismo;

  8. Per le allergie ai pollini;

  9. Per il riequilibrio della glicemia;

  10. Per migliorare la fertilità maschile e femminile;

  11. Per il riequilibrio della circolazione sanguigna;

  12. Per il riequilibrio dell’attività intestinale;

  13. Per il liberarsi dell’ansia;

  14. Per il riequilibrio dell’attività del fegato;

  15. Per la diminuzione degli attacchi di panico;

  16. Per il riequilibrio degli inestetismi del corpo e del viso;

  17. Per liberare le emozioni trattenute;

  18. Per il migliorare gli stati di concentrazione;

  19. Per il riequilibrio la respirazione e l’ossigenazione dei tessuti;

  20. Per diminuire i dolori articolari;

  21. Per contrastare il mal di schiena;

  22. Per controllare la fame nervosa;

  23. Per ridurre la cistite e uretrite;

  24. E per il riequilibrio della menopausa.

Il sesto mese sblocchi l’accesso anche a Trattamenti Specifici, il video-corso che dona una precisione alle tue mani tale da far invidia a un chirurgo di chirurgia estetica.

Grazie a questa tecnica sarai infatti in grado di risolvere ben 19 disturbi psico-fisici complessi. Ovvero, 19 problematiche che, per essere risolte, richiedono l’applicazione di tecniche pensate apposta per trattare quella determinata casistica.

Si parla di manualità che non trovi di certo all’interno del corso di massaggio relax di turno.

Ecco in dettaglio le casistiche che sarai in grado di risolvere grazie a Trattamenti Specifici:

1. Trattamento per l’ansia passo-passo;

2. Trattamento attacchi di panico;

3. Trattamento per il tunnel carpale;

4. Trattamento per la sinusite;

5. Trattamento per la cruralgia;

6. Trattamento per il formicolio alle braccia-mani;

7. Trattamento per il dolore alle anche;

8. Trattamento per il dolore alle ginocchia;

9. Trattamento per la depressione;

10. Trattamento per la pubalgia;

11. Trattamento per le mestruazioni;

12. Trattamento per la donna in gravidanza;

13. Trattamento per il gomito;

14. Trattamento per le spalle;

15. Trattamento per la ciste di Baker (piccole sacche piene di liquido articolare che si formano dietro al ginocchio);

16. Trattamento per l’alluce valgo;

17. Trattamento per le unghie incarnite;

18. Trattamento per il dolore alla caviglia;

19. Trattamento per la cellulite e pancia.

Per ogni problematica, troverai un video dedicato (19 in totale) a spiegarti in maniera chiara e semplice come risolvere il problema del cliente e che ti guiderà passo-passo nell’esecuzione della manovra.

MESE 7: Massaggio Sportivo e Taping elastico

Prende il nome di Massaggio Sportivo, ma non lasciarti ingannare perché saperlo applicare correttamente ti aiuterà a trattare sia sportivi che non!

E all’interno di questo video-corso ti insegnerò come lavorare prima e dopo la prestazione atletica del tuo cliente…

Ti indicherò quando e dove intervenire e quando evitare il trattamento…

E come adattarlo sia per i principianti che gli appassionati del fitness e, più in generale, del settore benessere.

Inoltre, scoprirai come stimolare le naturali capacità di guarigione dell’organismo, migliorare l’assetto posturale e potenziare la performance sportiva negli atleti (o per coloro che il lavoro gli porta al limite il corpo).

Il video-corso sul Taping elastico invece ti guida passo passo in tutte le fasi dell’applicazione del Tape.

Sarai quindi capace di fare le prime applicazioni del Tape sin da subito seppur tu non l’abbia mai usato prima.

E contiene la spiegazione per applicare il “tape” al piede, alla caviglia, ai muscoli tibiali, al ginocchio, al quadricipite, al polpaccio, al bicipite femorale, alla zona lombare, alle cervicali, alle dorsali, alla spalla, al tricipite e alla mano.

MESE 8: Connettivale e Fisiognomica

Cosa fare quando la muscolatura è ipertonica? Quando la zona che stai massaggiando è troppo dolente? Quando non riesci a fare lo scollamento dei tessuti perché non riesci a pinzare la zona? Quando ci sono troppi sfoghi di tossico sul corpo?

In questo caso, la tecnica che ti viene incontro meglio di qualunque altra è il Massaggio Connettivale.

A cose serve il Massaggio Connettivale?

Il Massaggio Connettivale fa da decontratturante.

Ovvero, scioglie la muscolatura circostante all’area trattata (per questa ragione amata dagli sportivi).

Fa da mobilizzante. Libera dunque il movimento e il gioco articolare.

Fa da posturale. Migliora così l’assetto posturale allentando le fasce muscolari più profonde.

Fa da circolatorio e stimola la vascolarizzazione.

Fa poi da rilassante, scollando le aderenze della cute.

Inoltre migliora la funzione dei visceri e degli organi collegati per via riflessa. E le pressioni e frizioni che adopera correggono i difetti estetici (esempio la cellulite, acne, alterazioni della pelle, etc…)

Infine non scordiamoci che drena ed elimina i liquidi in eccesso. E dà ottimi risultati se associato ad un buon massaggio di drenaggio linfatico manuale, esaltando la funzione di filtro-scarico e riassorbimento dei liquidi corporei.

Fidati quindi se dico che non è una manualità di cui vuoi fare a meno.

Parlando invece del video-corso di Fisiognomica Applicata… sapevi che il corpo manifesta sul viso centinaia di emozioni che possono essere interpretate?

Bene, questo programma ti insegnerà come individuarle e trattarle anche se non sei uno psicologo e non hai studiato l’animo umano come Freud.

Attraverso questo corso imparerai:

  • In che cosa consiste la fisiognomica applicata Le 5 categorie di manifestazioni sul viso;

  • Le vie di smaltimento delle tossine;

  • Le proporzioni del viso e come coglierne le disarmonie in base anche alla spirale aurica;

  • Caratteristiche costituzionali e degenerative degli occhi;

  • Caratteristiche costituzionali delle sopracciglia;

  • Caratteristiche costituzionali del naso;

  • Caratteristiche costituzionali delle labbra;

  • Caratteristiche costituzionali delle orecchie;

  • Caratteristiche costituzionali delle guance;

  • Caratteristiche costituzionali del mento e della mandibola;

  • E le caratteristiche costituzionali collo.

Dopo aver seguito il corso sarai in grado di riconoscere le varie disarmonie del visto in funzione delle varie somatizzazioni emotive e caratteriali.

Diventerà una “deformazione professionale” guardare il volto della persona per scoprire cosa c’è bisogno di trattare sul corpo al fine di riequilibrare la persona.

MESE 9: Trattamenti Vertebro-Fasciali e Miofasciale 360°

Trattamenti Vertebro-Fasciali è ciò che io definisco un corso di Livello avanzato. Molto probabilmente si tratta dell’unico corso in Italia realizzato in collaborazione con un osteopata, studiato appositamente per massaggiatori e operatori olistici.

Ed ecco le spiegazioni dell’Osteopata Michele Ferretti che troverai in questo video-corso:

  • La valutazione posteriore del corpo nelle sue disarmonie di assetto della testa, colonna vertebrale, spalle, gomiti, braccia in generale, sacro, creste iliache posteriori, glutei, cavo popliteo, tendini d’Achille;

  • La valutazione anteriore del corpo seguendo le linee orizzontali del viso, allineando delle clavicole, spalle, creste iliache anteriori, ginocchia, eventuali rotazioni della tibia, arco plantare;

  • Le valutazioni laterali del corpo per valutare l’assetto di testa, spalle, bacino, lordosi e cifosi della colonna vertebrale;

  • La valutazione cinetica della colonna per apprezzarla nelle sue disarmonie con particolari riferimenti al movimento del sacro;

  • Come detenere la colonna vertebrale con un approccio morbido ma di grande impatto per i risultati di tutto il trattamento sul tuo cliente;

  • Approccio alla zona lombo-sacrale, dorsale e cervicale per la ri-armonizazzione di questi segmenti partendo da una visione osteopatica e trattamento Olistico di livello avanzato;

  • Come “testare” e “trattare” il quadrato dei lombi per ri-armonizzare la colonna vertebrale;

  • E altro ancora.

Col video-corso Mio-Fasciale 360° invece scoprirai come massaggiare la catene muscolari in modo da ripristinare l’armonia e l’equilibrio dell’organismo della persona.

E per prima cosa si parte con l’introduzione di cosa sono queste catene muscolari e dove si trovano nel corpo.

Capiremo poi il rapporto che queste catene muscolari hanno con la postura del soggetto e come fare una valutazione per capire quale muscoli trattare.

Infine vedremo le tecniche per allentare la catena mio-fasciale posteriore, anteriore, laterale e incrociata.

Ti prego di non sottovalutare l’importanza delle catene muscolari perché sono alla base di molti squilibri che si instaurano sia a livello di postura che di salute generale.

Per capirci se alcune fasce muscolari “tirano” di più del dovuto (perché magari non si tiene una postura scorretta), il corpo si ritrova in costante stress e sarà costretto a “piegarsi” – in avanti ad esempio – creando dolorose complicazioni soprattutto a livello muscolare.

MESE 10: Università della Fascia e Rimozione Blocchi

Per andare a lavorare sulla fascia (l’organo più vasto del nostro corpo) servono conoscenze e manualità che di solito rientrano esclusivamente nelle competenze dei professionisti sanitari.

Di cui, di norma, il massaggiatore non dispone.

L’Università della Fascia è il nostro nuovo videocorso che nasce per colmare questa mancanza.

Difatti, rappresenta il solo e unico programma in grado di darti queste competenze e queste tecniche.

Arrivando a trasformarti da completo novizio in materia a massaggiatore esperto nel trattamento di questo organo.

E la ragione è semplice…

Vedi, all’interno di questo percorso, ho unito tutta la mia esperienza sul trattamento della fascia assieme alle conoscenze del Dott. Massimo Filippi.

Il Dott. Filippi è fisioterapista, specializzato proprio sulla Manipolazione del tessuto fasciale (non potevo chiedere di meglio!).

Assieme abbiamo rivisto in chiave olistica tutte le manovre che si adattano ad un massaggiatore e le abbiamo condensate all’interno di “L’Università della Fascia”.

E all’interno del videocorso “Università della Fascia” scoprirai:

  • La differenza tra il massaggio della fascia superficiale e la fascia profonda;

  • Le tre parti fondamentali della fascia superficiale;

  • Le manualità per il massaggio del tessuto linfatico. Come rimuovere le tensioni che ostruiscono i vasi linfatici;

  • Il massaggio del tessuto adiposo. Come disinfiammare e detensionare il tessuto adiposo e tutti squilibri connessi (come la cellulite);

  • E le manualità per il massaggio del tessuto cutaneo. Rimuovere le tensioni superficiali che possono portare a problemi di pelle.

Grazie a queste tecnica potrai aiutare i tuoi clienti a riequilibrare Edemi, Linfedemi e problematiche a livello circolatorio…

Gonfiori agli arti che non vanno via o che si sono cronicizzati…

Tessuto adiposo infiammato e molti altri ancora che trovi spiegati all’interno del video-corso.

Mentre “Rimozione Blocchi Miofasciali” è il corso che ti mostra passo passo la struttura completa della fascia muscolare e come la presenza di un blocco miofasciale possa generare disturbi quali mal di schiena, tendiniti, contratture muscolari – ma anche disequilibri interni di tipo digestivo e ormonale.

E all’interno del video-corso scoprirai:

  • Come valutare il grado di tensione delle strutture fasciali;

  • Come individuare i punti miofasciali del corpo e percepire se sono contratti o meno;

  • Quali sono i punti anteriori, posteriori, laterali e mediali dove si concentrano gran parte delle tensioni muscolari;

  • Come palpare il tessuto connettivo profondo e percepire una possibile disfunzione;

  • E come massaggiare la fascia profonda per rimuovere i principali blocchi miofasciali e aumentare all’istante il benessere del cliente;

Queste nozioni e queste tecniche ti permettono di intervenire sui blocchi miofasciali dei tuoi clienti ed aiutarli a trovare sollievo da problemi che altrimenti si porterebbero avanti.

E la presenza di blocchi miofasciali può generare alterazioni come mal di stomaco, dolori mestruali, cattiva circolazione, mal di schiena, ritenzione idrica e cellulite.

Di conseguenza, per eliminare questi problemi, occorre prima individuare questi blocchi e dopo detensionarli uno ad uno.

Qui aspetti come il titolo accademico, oppure quanto sofisticato possa apparire un trattamento passano in secondo piano perché senza le corrette manualità mirate a rimuovere i blocchi miofasciali del tuo cliente non potrai aiutarlo a stare meglio e dovrà portarsi avanti i suoi dolori e le infiammazioni.

Per questo motivo – in presenza di un blocco miofasciale – l’utilizzo di qualsiasi altra manovra non si adatta a risolvere queste casistiche…

Per il semplice fatto che non va a detensionare i blocchi miofasciali da cui hanno origine i problemi del tuo cliente.

Invece, grazie a “Rimozione Blocchi Miofasciali”, potrebbero perfino bastarti pochi minuti per allentare l’innervazione di questi organi, sciogliere questi blocchi e dare pace ai tuoi clienti da queste problematiche.

MESE 11: Massaggio Decontractors

All’interno del videocorso sul “Decontractors” avrai modo di studiare le fondamenta della tecnica, sempre da un punto di vista clinico.

La manovra di base è la percorre le stesse orme del classico decontratturante, tuttavia è rivisitata con gli occhi di un Fisioterapista.

Quindi sotto un aspetto, se vogliamo, più clinico.

Orientata dunque a donare un beneficio al cliente che duri nel tempo.

Per questa ragione, se sei familiare con il decontratturante classico, sono sicuro ti accorgerai che il Mio-Decontratturante è assai diverso rispetto a ciò che già conosci.

E – forse – andrà pure contro ad alcuni concetti che ti hanno insegnato.

Ad ogni modo, ecco come funziona la tecnica.

Questa manualità si basa su i cinque pilastri del Mio-Decontratturante per riequilibrare il corpo dei tuoi clienti in modo DURATURO.

I cinque pilastri del Mio-Decontratturante sono:

  1. Conoscere la struttura dei muscoli e dove sono presenti;

  2. Valutazione del problema;

  3. Longitudinale e trasversale;

  4. Profondità;

  5. Punti Miofasciali

Ora, non posso starteli a spiegare qui in dettaglio perché ci vorrebbe una giornata.

Posso però dirti che questi cinque pilastri trasformano il decontratturante come lo hai sempre conosciuto nel Mio-Decontratturante.

Una tecnica in grado di risolvere molte più problematiche del cliente e di donargli molti più benefici.

Andremo in profondità in ognuno di questi punti all’interno del video-corso.

MESE 12: Anatomia Palpatoria e Riequilibrio Posturale

Per come la vedo io, a un operatore olistico con gli attributi non possono mancare le conoscenze base sull’Anatomia Palpatoria.

Ovvero, la tecnica di esplorare o esaminare attraverso il senso del tatto per scannerizzare l’organismo della persona.

Pensa che una volta che saprai come fare, sarai in grado di capire la flessibilità, rigidità, ampiezza del movimento e addirittura temperatura delle varie parti del corpo.

Per farlo occorre conoscere le caratteristiche di ciascuna struttura che si intende palpare. Come ad esempio il percorso dei legamenti, delle ossa e dei loro rilievi o dei tendini e fascia.

Puoi capire così lo stato in cui si trova la parte del corpo che stai toccando e se è compromessa.

E, in tal caso, intervenire con la precisione di un cecchino per trattare lo squilibrio e donare immediato benessere al cliente.

E all’interno di questo video-corso scoprirai ogni step per eseguire la manualità a regola d’arte.

Infine, l’ultimo programma che sbloccherai è Riequilibrio Posturale.

Riequilibrio Posturale ti permetterà di apprendere i meccanismi della dinamica posturale.

Che, in parole povere, significa che sarai in grado di migliorare in poco tempo la postura dei tuoi clienti.

E la nostra Docente Mirella Lai – esperta di questa tecnica – ti spiegherà come fare una corretta analisi posturale, i vari test di valutazione per comprendere la situazione del tuo cliente, quali sono le migliori tecniche manuali e gli esercizi funzionali per riequilibrare la postura e molto altro ancora.

Spero concorderai con me se dico che tutto questo malloppo di roba è un pozzo senza fondo di manualità con le quali potrai aiutare le persone contro qualsiasi problematica possibile.

Ognuna di queste tecniche ti aiuterà a risolvere un determinato problema e a donare alla persona il benessere di cui ha bisogno.

Ognuna di queste tecniche ti avvicinerà sempre più al cuore dei tuoi clienti e ad instaurare il tipo di legame che il vile denaro da solo non può (e mai potrà) comprare.

Ognuna di queste tecniche ti metterà un passo avanti a ogni altro operatore olistico là fuori e ti darà sempre più una mano a realizzarti come massaggiatore.

Forse non lo sai ma, spesso e volentieri, durante un evento dal vivo o a seguito dell’acquisto di un video-corso, i nostri studenti ne erano così entusiasti che ci rilasciano di loro spontanea volontà una testimonianza. Certe volte è video, altre è scritta.

Ci tengo tu senta con le tue orecchie ciò che è stata la loro esperienza, e che potrebbe benissimo essere anche la tua.

Ecco qui alcune delle testimonianze scritte che abbiamo ricevuto:

Andrea Barbetta

"Ho seguito il corso sul massaggio metamerico e grazie alla tua spiegazione sono riuscito a migliorare la mia manualità e i miei servizi in breve tempo. Anche se sei il mio Maestro a distanza, ti ringrazio molto per tutto ciò che fai e per la passione che ci metti. Sei davvero grande"

Marianna Nava

"Grazie al corso di Massaggio Metamerico, ho trovato una tecnica che può darmi un valore aggiunto. All'interno del corso ho trovato un'ottima professionalità e chiarezza nelle spiegazioni. Nessuna chiacchiera. Lo consiglio a tutti quei massaggiatori che vogliono investire nel loro futuro"

Albena Patcheva

"Ho fatto il corso di riflessologia plantare primo livello con Francesco Ciaccia e aldilà della sua immensa simpatia e una predisposizione superlativa all’insegnamento,ho appreso una meravigliosa tecnica che mi servirà nel mio lavoro di miglioramento generale del benessere fisico dei miei clienti. Ottima professionalità e disponibilità."

Ermanno Legnaro

"Effettuo il massaggio metamerico da diversi anni e posso confermare che i risultati sono eccezionali perché oltre ad agire a livello fisico libera le emozioni represse come rabbia, paura, tristezza..."

Ermias Alula

"Ho partecipato per la prima volta all'evento dal vivo di Tecniche di Sblocco Immediate e mi ha dato una base molto solida. Ovvero, da domani posso cominciare a lavorare con queste tecniche che ho imparato che è la cosa che più mi interessa."

Viorica Bercaru

"Il corso di tecnica vertebrale mi è piaciuto molto. Ho trovato la spiegazione teorica e la dimostrazione pratica molto esaustive e mi sono trovata da Dio. Al sicuro seguirò altri corsi."

Potremmo andare avanti per ore, ma non mi sembra il caso. Come hai potuto vedere, tra i nostri clienti abbiamo anche fisioterapisti e riflessologi professionisti.

Ma per la maggior parte di loro sono persone normali, come te.

Con la semplice voglia di imparare e il puro desiderio di aiutare gli altri.

Credi di essere diverso da chiunque loro? Io penso proprio di no.

A mio avviso, l’unica differenza che ci sarà tra voi è l’enorme sostegno e la completa formazione che riceverai se deciderai di accedere a l’Università del Massaggio.

E, a proposito di formazione…

Per assicurarci di velocizzare la tua curva di apprendimento - e far si che assimili al meglio le informazioni - riceverai anche degli esercizi mensili con cui potrai verificare quanto imparato

E arrivato al termine del tuo percorso, dovrai passare l’esame finale che ti certificherà ufficialmente come Massaggiatore Professionista.

Ovvero, un massaggiatore su cui le persone potranno sempre contare e che non vorranno scambiare per nessun altro al mondo. E se navighi in queste acque da un po’ di tempo, sai che questa “devozione” è merce rara.

Avere clienti che stravedono per te, che seppur i tuoi concorrenti provano ad ammaliarli con sconti che sfiorano quasi i limiti dell’illegale, loro restano comunque fedeli a te perché non hanno occhi per nessuno se non te.

Questo è uno dei risultati più gratificanti che tu possa mai provare.

Il che ci riporta al vantaggio sleale di cui ti avevo accennato prima.

Perché devi sapere che all’interno dell’Università del Massaggio non solo riceverai tutta la formazione di cui potresti mai aver bisogno, ma…

Ti verrà asseganto come Tutor un Massaggiatore Professionista - che partito da zero si è poi costruito la propria carriera - per seguirti passo passo, assicurarsi tutto fili liscio come l'olio e che tu realizzi i tuoi obiettivi

Questo è il “vantaggio sleale” che avrai su qualsiasi altro operatore olistico là fuori.

Avere al tuo fianco qualcuno che si trovava nella tua stessa situazione, che ci è passato prima di te e che si è realizzato.

Una figura su cui potrai sempre contare e che ti darà il sostegno necessario nel momento del bisogno.

Ed è questa la ragione per cui dico che non ti sentirai mai E POI MAI solo.

Ah, ti ricordi poi il discorso che ti ho fatto prima sugli esercizi che otterrai da fare ogni mese per consolidare le tue conoscenze?

Bene, sappi che sarà proprio il tuo tutor che ti assegnerà questi esercizi.

E sarà sempre lui a verificare i tuoi progressi ogni mese con un esame mensile.

Ma ancor più importante, devi sapere che…

Riceverai il contatto privato del tuo Tutor

In questa maniera, potrai restare in costante contatto con lui per qualsiasi evenienza.

Metti caso hai appena studiato il massaggio base e metamerico (le lezioni che sblocchi il primo mese), e non sai dove e come partire per fare pratica, il tuo tutor sarà lì al tuo fianco per aiutarti.

Oppure se ti è capitata una casistica che magari ti ha un po’ spiazzato e ti ha messo in difficoltà… potrai parlarne col tuo tutor che ti darà una mano affinché la prossima volta tutto vada per il verso giusto.

Vedi, come abbiamo detto un attimo fa, il tutor che ti assegneremo sarà una persona che come te è partita da zero e si è formata con noi fino a diventare massaggiatore professionista.

Conosce bene quindi quali sono gli errori da non fare e la strada da seguire per far sì che tu possa realizzare quanto prima possibile la carriera dei tuoi sogni.

Potrei suonare di parte ma, se ripenso a quando ero agli inizi, avrei probabilmente pagato fior di quattrini per qualcuno che mi guidasse e mi mostrasse i passi giusti da fare.

Clicca sul Bottone qui sotto se desideri ottenere tutte le informazioni riguardo l' Università del Massaggio

Ad ogni modo, non è ancora finita.

 

Infatti, devi sapere che…

Ottieni GRATIS anche 5 bonus speciali

Esatto!

Accedi all’Università del Massaggio e riceverai gratis questi 5 regali inediti (non esiste altro modo per ottenerli gratuitamente).

E si parte con lo…

Regalo#1: STARTER KIT

In breve, lo Starter Kit include tutto l’occorrente necessario per iniziare ad operare come massaggiatore.

Ecco cosa ti aspetta all’interno dello Starter Kit:

Per prima cosa, il vestiario. Dunque t-shirt, camicie e pantaloni.

Poi, ottieni anche un poster che mostra la fisionomia del corpo umano, un asciugamano e un barattolo di crema da massaggio.

Ricevi inoltre il legnetto da usare per la riflessologia, il Kit delle Hot Stone e il Kit delle Coppette.

Infine, ottieni anche un lettino da massaggi che ti farà fare subito bella figura con i tuoi clienti e grazie al quale potrai applicare al meglio tutte le manualità che avrai imparato.

Regalo#2: Un anno di "Mondo Olistico"

Mondo Olistico è la prima rivista dedicata a massaggiatori e operatori olistici al cui interno troverai ogni mese un sacco di materiale che ti aiuterà a rimanere aggiornato riguardo le tecniche di massaggio e a fornirti consigli su come gestire al meglio i tuoi clienti e rafforzare il tuo rapporto con loro.

In ogni volume sono raccolti ben 8 articoli, ognuno dei quali esplode una diversa tematica.

E questi articoli sono:

  • l’Editoriale scritto da me con consigli e aggiornamenti nel panorama olistico;

  • Tecniche di massaggio a cura del Dott. Massimo Filippi – Presidente di ZoneRiflesse;

  • Marketing del massaggio a cura di Federico Confortin – Responsabile Marketing di ZoneRiflesse;

  • “Clienti Contenti” a cura di Filippo Dovico – Responsabile Social Media ZoneRiflesse;

  • Biohacking a cura di Tony Manfron – Naturopata e Biohacker Certificato;

  • Aromaterapia a cura della Dott.ssa Monica Di Mauro;

  • Mente-Corpo a cura della Dott.ssa Elena Bonfarnuzzo – Inventrice del metodo PMT;

  • Discipline olistiche a cura di Mirella Lai – Riflessologa esperta;

E ogni mese, per 12 mesi, potrai sfogliare la tua rivista di Mondo Olistico che arriverà puntualmente sulla tua scrivania GRATIS.

Regalo#3: Metodo Autocura

Uno degli errori che vedo fare più spesso dai massaggiatori – anche quelli più in gamba – è quello di trascurare se stessi.

Sono così dediti alla cura degli altri, che certe volte si dimenticano che persino loro di tanto in tanto hanno bisogno di un po’ di “pulizia muscolare” come piace chiamarla a me e di essere rimessi a nuovo.

E questo ci tengo davvero tu lo capisca fin da subito: quando ti ritroverai ad eseguire tanti trattamenti, sì è vero che da un lato è una delle soddisfazioni più grandi del mondo ma il tuo corpo ne risentirà se non ti prendi cura anche di te stesso.

E cominceranno a venirti dolori muscolari e infiammazioni alle articolazioni.

Per evitare che ciò accada – senza rinunciare a nessun appuntamento con i tuoi clienti – ho deciso di regalarti “Metodo Autocura”.

Sviluppato dal Presidente di ZoneRiflesse (il fisioterapista Massimo Filippi), Metodo Autocura è il programma che ti guida all’auto-trattamento delle tensioni che si vengono a formare sulla fascia per eliminare le contratture causa di fastidi e dolori.

Non preoccuparti se non sei un esperto della fascia (non ancora perlomeno), perché sarà il Dott. Massimo Filippi stesso a guidarti verso l’auto-trattamento del tuo corpo e la pulizia della tua muscolatura.

Regalo#4: DormiRé

A proposito di prendersi cura della propria salute… questo video-corso è una miniera d’oro sia per te che per i tuoi clienti.

Hai mai sentito parlare del “Polyhacking Sleep”?

Ne dubito.

Devi sapere che il nostro Presidente di ZoneRiflesse è anche un Biohacker Certificato.

E dedica buona parte del suo tempo anche allo studio di questa disciplina e a tecniche nuove di ottimizzare la salute del corpo e della mente.

E il Polyhacking Sleep di cui ti ho accennato un istante fa, altro non è che l’innovativo metodo sviluppato dal Dott. Massimo Filippi che unisce le strategia del sonno polifasico a quelle Biohacking per permetterti di tornare a dormire un sonno da re – anche se fai fatica ad addormentarti e sei ormai abituato a improvvisi risvegli notturni da settimane, mesi o addirittura anni.

E come dicevo, questo corso non solo puoi sfruttarlo per dormire tu in primis un sonno migliore, ma puoi fare lo stesso con i tuoi clienti.

Con chi infatti soffre d’insonnia, potrai combinare le tecniche di massaggio che ti verranno insegnate con i consigli che trovi all’interno di DormiRé per garantire ai tuoi clienti di tornare a dormire di nuovo come sassi nel più breve tempo possibile.

Regalo#5: ZoneRiflesse Special

E per chiudere il cerchio, il quinto regalo è un pacchetto che contiene i rimanenti 5 video-corsi che non erano inclusi nell’Università del Massaggio.

Sto parlando di: Esercizi Terapeutici, Formula dell’Attrazione, Soluzione Mal di Testa e Professione Massaggiatore.

Clicca sul Bottone qui sotto se desideri ottenere tutte le informazioni riguardo l' Università del Massaggio

Ora posso finalmente dire nero su bianco che hai tutto, ma proprio tutto, ciò che potrebbe mai interessarti imparare come massaggiatore a portata di mano.

Formazione costante, esercizi da fare a casa, esami da sostenere per certificarti come massaggiatore, un tutor che ti segue praticamente giorno e notte e che ti accompagnerà in ogni momento del tuo percorso e – come accennato all’inizio di questa pagina – la garanzia assoluta di veder sbocciare la carriera dei tuoi sogni.

Cosa intendo con garanzia assoluta?

Molto semplice.

Vedi…

Se deciderai di accedere all'Università del Massaggio sarai protetto dalla nostra Doppia Garanzia
“Laureato o Rimborsato”


Come abbiamo detto poco fa, alla fine dei 12 mesi, il percorso si conclude con un test finale che, se passerai, ti certificherà ufficialmente come Massaggiatore Professionista.

Credimi quando dico che più di così non saprei come potremmo venirti in contro per formarti come operatore olistico.

Sono infatti sicuro che chiunque seguirà con dedizione l'Università del Massaggio, si presenterà al test molto più che preparato.

Ne ho la certezza perché ho creato io stesso questi programmi, uno ad uno.

E sempre io ho formato i miei ragazzi e le decine di migliaia di studenti che al giorno d'oggi conta ZoneRiflesse.

Perciò, per dimostrarti quanto davvero credo che ti certificherai e che realizzerai i tuoi sogni, ho deciso di togliere tutto il rischio dalle tue spalle grazie a questa doppia garanzia.

Ecco come funziona: se al termine dei 12 mesi non ti senti soddisfatto dei contenuti che hai ricevuto o se hai avuto la sensazione che non ti abbiamo seguito come promesso...

Allora ti basterà dimostrare che hai consumato i materiali che hai ricevuto all'interno dell'Università del Massaggio, che hai eseguito gli esercizi e che sei stato in costante contatto con il tuo tutor per contattarci e richiedere un rimborso della cifra totale che hai investito.

E noi ti rimborseremo della cifra completa nel più breve tempo possibile.

Perciò, non rischi di perdere un solo centesimo.

Inoltre, per scusarci ti pagheremo anche il corso completo di una scuola di massaggio a noi concorrente.

Con la speranza che tu possa comunque realizzare il tuo sogno e vedere decollare la carriera che desideri.

Clicca sul Bottone qui sotto se desideri ottenere tutte le informazioni riguardo l' Università del Massaggio

Arrivati a questo punto, forse ti starai chiedendo…

Quanto costa l'Università del Massaggio?

Se sommiamo tutto il valore di ciò che otterrai all’interno del percorso, il prezzo minimo si aggira intorno ai 10.000€.

Aggiungiamo poi i 5 bonus esclusivi (Starter Kit, Mondo Olistico per 12 mesi, Metodo Autocura, DormiRé e il Bundle ZoneRiflesse Special) e si arriva quasi a toccare i 14.000€.

Ma 14.000€ non è affatto la cifra che pagherai. E nemmeno la metà.

Abbiamo appena dato vita a questo progetto con l’obiettivo di aiutare quanti più nostri studenti a realizzare il proprio sogno e, nonostante penso il percorso valga il prezzo del biglietto, mi rendo conto che si tratta di una cifra cospicua.

Perciò, se sarai tra i fortunati che riusciranno ad iscriversi all’Università del Massaggio potrai farlo a una piccola frazione del suo prezzo.

Per saperne di più, clicca sul bottone qui sotto ora per prenotare la tua chiamata senza impegno con una nostra consulente:

Clicca sul Bottone qui sotto se desideri ottenere tutte le informazioni riguardo l' Università del Massaggio

Ah, e un’ultima cosa…

I posti per iscriversi all'Università del Massaggio sono limitati 5 soli 120

Il punto è che questo percorso richiede tutte le risorse umane di cui l’azienda dispone. E noi non siamo Amazon che conta migliaia, se non milioni di lavoratori.

Siamo una umile realtà che nel tempo si è fatta strada nel mondo del massaggio. E negli anni nonostante abbiamo tagliato diversi traguardi, sempre un’umile realtà siamo rimasti.

Dunque, abbiamo la possibilità di poter seguire solo fino a 120 studenti.

Considerando che il programma dura un anno, possiamo fare una media e dire, bene o male, che ogni mese si libereranno 10 posti per accedere all’Università del Massaggio.

Solo 10 studenti al mese su oltre 40.000 studenti in totale.

Magari poi non tutti sono interessati, però, le chance di entrare restano comunque poche. Questo per dirti che, prima agisci e meglio è.

Anche se sei soltanto curioso di ricevere maggiori informazioni, ti consiglio di prenotare comunque una consulenza senza impegno con una nostra consulente perché ti aiuterà a capire se questo percorso fa davvero per te – e tutti gli obiettivi che ti consentirà di ottenere.

Ti lascio il form qui sotto in caso fossi incuriosito:

Compila il form che vedi qui in basso se desideri ottenere tutte le informazioni riguardo
l' Università del Massaggio

Grazie per la tua attenzione,

Francesco Ciaccia

© Copyright 2021 - The Performance Lab

The Performance Lab srl
via Francesco Baracca, 88
36100 - Vicenza
P.IVA 04323080244

FACEBOOK DISCLAIMER: This website is not part of the Facebook website or Facebook Inc. Additionally, this site is not endorsed by Facebook in any way. Facebook is a trademark of Facebook, Inc. GOOGLE DISCLAIMER: We use Google remarketing pixels/cookies on this site to re-communicate with people who visit our site and ensure that we are able to reach them in the future with relevant messages and information. Google shows our ads across third party sites across the internet to help communicate our message and reach the right people who have shown interest in our information in the past.

Privacy Policy · Cookie Policy · Termini e Condizioni

×
×

Carrello